Ragazzi, io sono convinto che bisogna crederci, bisogna correre il rischio di essere illusi, bisogna correre il rischio di passare per ingenui, ma bisogna crederci... E allora io continuo a credere a quella storia del mio amico che mi ha detto che in casa sua, di fronte al suo cane, gli è successa una magia così splendida, che per una cosa così è valsa la pena vivere...
-Luciano Ligabue-

martedì 9 settembre 2008

Dimmi che è vero...!

Oggi non può mancare un piccolo elogio.
Ne hanno parlato tanto i giornali, altrettanto le tv. Potrei astenermi: sono un ignorante, stando zitto non farei altro che risparmiarvi interventi inutili.
Tuttavia Lucio Battisti ha (almeno per me) qualcosa di unico, e nel decimo anniversario della sua scomparsa, ricordarlo è il minimo... Sarà che "Emozioni" è il primo cd che decisi di ascoltare di mia volontà, il mio primo passo alla scoperta della musica... Come posso scordare la prima volta che ho ascoltato "Dieci ragazze" o "Acqua azzurra" ?!
Posto questo video, con un non usuale Battisti baffuto che canta uno dei suoi pezzi migliori. Questo poi, al momento lo sento molto (in tutti i sensi).
Chiudo l'intervento inutile e vi saluto!
Restate su queste pagine, e alla prossima!

1 commento:

peace and love ha detto...

lucio battisti...
io sono cresciuta con le sue canzoni...ma soprattutto con
LA CANZONE DEL SOLE...
mi ha fatto da colonna sonora della mia infanzia...

stupenda la canzone!!!

byby