Ragazzi, io sono convinto che bisogna crederci, bisogna correre il rischio di essere illusi, bisogna correre il rischio di passare per ingenui, ma bisogna crederci... E allora io continuo a credere a quella storia del mio amico che mi ha detto che in casa sua, di fronte al suo cane, gli è successa una magia così splendida, che per una cosa così è valsa la pena vivere...
-Luciano Ligabue-

domenica 31 maggio 2009

Poesie sparse...4

















"L'AQUILONE"

Tra macchine perennemente in fila
musiche sfilacciate
binari senza treni di passaggio
antenne su terrazze sconosciute
e nuvole che non vanno a dormire
un aquilone giallo e azzurro vola


Per tutti coloro che non si rendono conto che spesso le cose semplici sono le più belle.
... E per citare Coppola, "Aspetto la bellezza"...

Nessun commento: